Skip to main content
Semaforo rosso: multa e decurtazione punti

Semaforo rosso: multa e decurtazione punti

29 Settembre 2022


Il nostro Codice della Strada considera il non fermarsi al semaforo rosso molto pericoloso e per questo il trasgressore è punito con sanzioni davvero severe.

Per il “furioso” conducente è prevista una sanzione pecuniaria, da 163 a 646 euro se il reato è commesso durante le ore diurne e da 200 a 646 se l’infrazione è commessa durante la notte.
Più la decurtazione di 6 punti patente, doppia se si tratta di un neopatentato.

Inoltre, se l’infrazione è ripetuta altre volte nell’arco dei due anni successivi, la legge prevede la sospensione della patente di guida da uno a tre mesi.
E con il giallo? Anche in questo caso il Codice indica al conducente di fermarsi, con una sola deroga, prevista dalla Cassazione.
Al giallo non ci si ferma solo quando il veicolo non ha la possibilità di arrestarsi in tempo e i rischi cagionati da una brutta frenata sono maggiori rispetto a quelli di passare con l’arancione.

Leggi di più qui